Foto articolo iserniatour.it - //www.molisetour.it/blog/foto/blog/bl_1810140810567147.jpg
Se sei curioso e vuoi sapere
altro clicca qui!


Alimentazione molisana una delle migliori, un po di regole


Tutti noi molisani vogliamo mangiare prodotti tipici regionali ma spesso ne abusiamo, ecco alcune regole base per una alimentazione corretta, poi sta a noi regolarci.


Corretta alimentazione: 10 regole d’oro


L’alimentazione è un preziosissimo strumento di salute. Per potersi definire “corretta”, deve essere basata su una dieta (da intendersi come insieme di alimenti assunti abitualmente e non come “dieta dimagrante”) che risponde alle seguenti caratteristiche: sana, equilibrata, variata, che preveda l’introduzione di tutti i gruppi alimentari nelle giuste proporzioni.



Ecco le regole d’oro:


1. Consumare frutta, verdura e ortaggi in abbondanza: più porzioni durante la giornata. Oltre ad essere alimenti a basso contenuto calorico e ad elevato volume (quindi anche ad alto potere saziante), sono particolarmente ricchi in minerali e vitamine, sostanze preziose per l’organismo  e che proteggono da malattie come tumori e patologie a carico di cuore e arterie.


2. Nella dieta giornaliera non devono mai mancare pane, pasta, riso e cereali, nutrienti di base dell’alimentazione, poiché costituiscono la fonte energetica di pronto consumo.


3. Alternare nella dieta carne, pesce, uova che contengono proteine animali, essenziali per la formazione dei muscoli.



4. Assumere regolarmente latte, yogurt e formaggi che si caratterizzano per l’apporto di calcio, proteine di elevata qualità biologica e alcune vitamine. Ancor meglio se parzialmente scremati.


5. Limitare il consumo di condimenti, grassi e dolci. Per quanto riguarda i condimenti è da preferire sempre il consumo di oli vegetali, in particolare di olio extravergine di oliva.


6. Limitare il consumo di sale.


7. Bere almeno 1,5 litri di acqua durante la giornata. Limitare il consumo di bevande industriali zuccherate/energizzanti.


8. Iniziare sempre la giornata con una colazione al mattino abbondante.


9. Evitare continui spuntini fuori pasto (soprattutto a base di snack industriali dolci/salati). Una buona abitudine sono invece uno spuntino a metà mattina e uno a metà pomeriggio a base di frutta (fresca o secca) o yogurt o anche un panino al prosciutto!


10. Non saltare i pasti.


RICORDA CHE TRASGREDIRE È LECITO: MA CON MODERAZIONE!!

Tieni a mente la piramide alimentare:





Foto centrale: Facebook gruppo: Molise amore mio, l'altra trovata in rete

autore: Claudio Varriano


Info: www.coel.it/cartina/blog


Commenta il post

Nome
 
E.Mail
Titolo
Commento




971
Letto
Twitter
Istagram
@claudiovarriano

www.iserniatour.it è un sito senza sponsor e senza nessun finanziamento, se questo post o altri ti sono piaciuti puoi sostenere questa iniziativa effettuando una donazione economica senza nessun limite (minimo o massimo).
Grazie, lo staff di iserniatour.it .
ad banner
Se desideri sostenere questo blog puoi contribuire cliccando sul tasto:
Grazie!

Trova nel sito:

Qualche cosa!!!

Some text..

Some text..