Foto articolo iserniatour.it - //www.molisetour.it/blog/foto/blog/bl_1912201618276844.jpg
Se sei curioso e vuoi sapere
altro clicca qui!


La zuppa alla santé Molisana


Anche in Molise, come in ogni altra regione italiana, il Natale è l’occasione giusta per tirare fuori dal ricettario quelli che sono i piatti della tradizione e che caratterizzano i nostri ricordi sin dalla più tenere età.

La zuppa alla santé è una delle ricette natalizie tipiche del Molise. Leggenda vuole che la sua origine derivi dalla fantasia di un cuoco, che con i pochi ingredienti a disposizione creò questa pietanza in onore di una Regina francese soggiornante per alcuni giorni ad Agnone, ecco perché questa pietanza divenne ben presto un piatto prestigioso e tipico natalizio. Vediamo come realizzarla.

blog molisetour.it

Ricetta:
- Per la preparazione del brodo: acqua c.a. 2,5 lt, prezzemolo, sale q.b. e una gallina da un chilo e mezzo.
- 6 uova intere e una decina di fette di pane casereccio
- Per le polpettine di carne: 2 cucchiai di parmigiano, 1 uovo, 300 gr di carne macinata di vitello e sale q.b.
- Per le polpettine di formaggio: 1 uovo intero, 1 cucchiaio di farina, 1 cucchiaio di parmigiano grattugiato, 250 gr di caciocavallo stagionato e 150 gr di caciocavallo stagionato grattugiato.

Svolgimento:
Prepariamo il brodo facendo bollire la gallina per tre o quattro ore e aggiustiamo di sale e prezzemolo. Bagniamo le fette di pane casereccio nell’uovo sbattuto e facciamole tostare in forno o sulla griglia, infine tagliatele a cubetti piccoli. Unite alla carne macinata di vitello l’uovo, il sale e il formaggio e formiamo delle polpettine piccole da far cuocere a parte in un po’ di brodo che poi verrà eliminato: appena cotte scolarle. In una ciotola unite il caciocavallo grattugiato con il parmigiano, la farina e l’uovo, e formate delle piccole palline da friggere in una piccola quantità di olio di oliva.

blog molisetour.it

A questo punto la vostra zuppa è quasi pronta: preparate una bella zuppiera e sistemate gli ingredienti a strati, il pane tagliato a cubetti, le polpettine di carne e quelle di formaggio. Aggiungete poi il caciocavallo stagionato tagliato a cubetti ed irrorate tutto con il brodo caldo. Lasciate riposare per un paio di minuti e procedete con la preparazione dei vostri piatti natalizi. Una volta posizionati gli ingredienti evitate di mescolare e fate attenzione a prendere la zuppa alla santé con il mestolo dal fondo, in modo da riuscire a prendere proprio tutto e non solo gli strati più in superficie. In molti la preparano con aggiunta di scarola lessata e strizzata.

Foto e articolo preso online



autore: Marina Sveva


Info:


Commenta il post

Nome
 
E.Mail
Titolo
Commento




828
Letto
Twitter

www.iserniatour.it è un sito senza sponsor e senza nessun finanziamento, se questo post o altri ti sono piaciuti puoi sostenere questa iniziativa effettuando una donazione economica senza nessun limite (minimo o massimo).
Grazie, lo staff di iserniatour.it .
ad banner
Se desideri sostenere questo blog puoi contribuire cliccando sul tasto:
Grazie!

Trova nel sito:

Qualche cosa!!!

Some text..

Some text..