Foto articolo iserniatour.it - //www.molisetour.it/blog/foto/blog/bl_1910201241163846.jpg
Se sei curioso e vuoi sapere
altro clicca qui!


In Molise si “respira” bene


... ed è una delle regioni migliori d'Italia

La cultura dell’uso del mezzo pubblico agli italiani proprio non piace. Eh, già perché ad oggi il mezzo più utilizzato per gli spostamenti è ancora l’auto privata. Anche nel nostro territorio. Per andare a lavoro soprattutto, ma anche per andare in vacanza d'estate o un rapido week-end di svago.
L'Europa però continua a vigilare, senza fare sconti a nessuno. Nonostante la conformazione geografica della penisola, non ci sono eccezioni.

blog molisetour.it

Il Pianeta ha bisogno che l'aria sia pulita, ne vale della sopravvivenza di chi lo abita. I tassi di inquinamento delle industrie e delle automobili superano i limiti consentiti dall’Europa. Se volessimo parlare di numeri, poi, la situazione si complica: gli spostamenti sono soddisfatti solo al 65%, ma di mezzi in circolazione se ne contano circa 38 milioni.

blog molisetour.it

La Corte di giustizia europea penalizza l’Italia per la qualità dell’aria che respiriamo e per la quale non facciamo nulla per migliorarla.

Ma ci sono alcune regioni nel Bel Paese che riescono a mantenere l’aria pulita, dunque con poco smog. A stilarne la classifica è Legambiente che secondo il report “Mal D’Aria 2019” sono solo sei le regioni d’Italia.
Tra queste anche il Molise, dove il basso tasso di industrializzazione e le sconfinate aree verdi fanno sì che l’inquinamento non ristagni. La bella notizia è che in Molise si “respira” bene!

Prima di prenotare una vacanza, ad esempio, si da già per scontato che la si raggiungerà in auto, mah! E se facessimo il discorso inverso?! Pensando di selezionare una vacanza in base, ad esempio, al treno che ci porta fino in centro città… beh, questo sarebbe un primo passo per il nostro Pianeta.

blog molisetour.it


(foto prese da internet)

autore: Mariateresa Altieri


Info:


Commenta il post

Nome
 
E.Mail
Titolo
Commento




500
Letto
Twitter
Istagram
@claudiovarriano

www.iserniatour.it è un sito senza sponsor e senza nessun finanziamento, se questo post o altri ti sono piaciuti puoi sostenere questa iniziativa effettuando una donazione economica senza nessun limite (minimo o massimo).
Grazie, lo staff di iserniatour.it .
ad banner
Se desideri sostenere questo blog puoi contribuire cliccando sul tasto:
Grazie!

Trova nel sito:

Qualche cosa!!!

Some text..

Some text..