Foto articolo iserniatour.it - //www.molisetour.it/blog/foto/blog/bl_1910012047085132.jxr
Se sei curioso e vuoi sapere
altro clicca qui!


Come fare selfie belli e originali


Quella del selfie non è solo una moda: l’autoscatto narcisista è qui per restare e la foto del proprio viso, scattata con la fotocamera frontale dello smartphone diventa storia. Ecco come fare il click perfetto

L'autoscatto narcisista per eccellenza è ormai entrato nella storia: basta un click e il gioco è fatto. Ecco racchiusi in uno scatto (e in un tempo brevissimo) tutti i segreti di bellezza, di stile e di popolarità. Il selfie, lo sappiamo ormai bene, è la nuova frontiera dell'autoscatto ma fare il selfie perfetto non è così semplice come si può immaginare e ci sono regole ben precise da seguire per ottenere uno scatto da social. Sì, perché tra centinaia di foto solo una probabilmente risulta 'postabile': tra i vari tentativi devi trovare la soluzione che più rende giustizia al tuo viso.

blog molisetour.it

Ti sembra difficile? Nie‍nte affatto se segui regole base come ad esempio mai scattare foto frontali, ma lievemente di profilo o con la testa leggermente inclinata; se hai il viso tondo o un po’ di doppio mento, avvicina lievemente il mento al petto; tieni il cellulare a circa 45 gradi dal viso o sollevato sopra la testa: le foto scattate dall’alto snelliscono, rendono il mento più appuntito e fanno sembrare gli occhi più grandi ed espressivi.

Ma questo è solo l'inizio perché poi c'è il mirror selfie, la bambi pose, il belfie, il background, la luce, i filtri e perfino gli hashtag e le frasi per Instagram en pendant con la tua foto. Puoi addirittura scrivere delle vere e proprie frasi per i selfie. Ecco tutti i trucchi per venire bene in foto e che ti fanno apparire più bella e originale!

Attenzione ai photobombing improvvisi
Puoi essere anche la più bella del reame, ma se dietro hai un cassonetto della spazzatura, la foto non verrà certo bene! Fai attenzione quindi anche al contesto in cui ti trovi. Attenzione anche all’effetto photobombing, e cioè quando qualcuno (volontariamente o meno) entra nella vostra fotografia a sorpresa: niente di peggio che ritrovarsi il selfie rovinato da un estraneo di passaggio.

blog molisetour.it

Conosci te stessa
Invece di scattare frontalmente il selfie, sperimenta diverse angolazioni per mostrare la tua fisionomia. Basta girare e inclinare la testa di pochi gradi a destra o a sinistra per avere un perfetto aspetto tridimensionale: quasi sempre un foto scattata di 3/4 dà maggior carattere e risulta quindi più interessante di una completamente frontale. E soprattutto, questa posa ti consente di sfoggiare il tuo profilo migliore, ovvero la parte del viso che sembra più equilibrata e simmetrica. Conoscere se stesse e i propri difetti, così come i propri di forza, è fondamentale per un selfie fatto ad arte. Quindi...sperimentate!

Come 'impugnare' lo smartphone
Tenere la fotocamera leggermente in alto rispetto alla testa (e rivolta verso il basso) ti aiuterà a far sembrare i tuoi occhi più grandi, eviterai quel tipico aspetto di naso 'ingombrante', la pelle sembrerà più distesa e... camufferai alla perfezione anche il più piccolo accenno di doppiomento!

Luce ideale, luce naturale
Scegli una zona ben illuminata. Una buona luce è fondamentale per qualsiasi selfie che si rispetti: niente luci fioche o fredde e fluorescenti. La luce naturale è la più adatta e ha una resa migliore, quindi scegli di scattare vicino a una finestra o all'aperto. Ma attenzione, una luce troppo forte può accentuare i difetti del viso, creando delle ombre nette e mettendo in risalto le imperfezioni della pelle: puoi aiutarti scegliendo un orario migliore, coprendo il vetro con una tenda o correggendo il risultato in post produzione, magari con un'app dedicata. Da evitare sono anche i selfie in controluce: posizionare il punto luce alle proprie spalle rischia di lasciare il volto in ombra o di incupire l'espressione.

I dettagli fanno la differenza
Concentrati su una sola caratteristica del tuo volto (o del corpo): si tratta di una tecnica molto efficace soprattutto se hai un dettaglio che apprezzi più di altri e ti piace mostrarlo. Ognuno ha il proprio punto di forza e per scattare un selfie più originale puoi immortalare solo un aspetto del viso: le labbra, il naso, lo sguardo magnetico, un nuovo taglio di capelli, un paio di orecchini oppure anche una bella e curata manicure.

blog molisetour.it

Dove e quando è meglio scattare

- Davanti allo specchio: il mirror-selfie -
Il selfie allo specchio è ormai blasonato ma in ogni caso il 'mirror selfie' non stanca mai. Naturalmente stiamo parlando anche di una foto di tutto il corpo e non solo del volto: se vuoi esibire il tuo nuovo look o la tua silhouette dopo una dieta, dovrai metterti in piedi di fronte a un grande specchio per ritrarre il tuo corpo dalla testa ai piedi.

- Dopo gli allenamenti, se il selfie è sportivo -
Un selfie mentre ci si allena aiuta l’autostima e motiva a fare sempre meglio. Lo sanno bene le top model come Karlie Kloss, che ama postare i suoi “workout selfie” al termine di ogni sessione. Esattamente come fanno le modelle Alessandra Ambrosio e Gisele Bundchen o l'attrice Kate Hudson, grande amante del pilates, oppure Adriana Lima, altra fitness addicted che non rinuncia all’autoscatto dopo l’allenamento, rigorosamente spettinata e sudata.

- Quando coccoli il tuo cucciolo, la Pet-selfie mania -
Gli autoscatti insieme a cani e gatti hanno sempre una pioggia di like assicurata. La tenerezza e dolcezza di un micio oppure un cagnolino non hanno eguali: sarà per questo che le star non riescono a fare a meno della 'pet selfie' mania?

blog molisetour.it

- Sunglasses selfie, per sentirti una diva -
Il 'sunglasses selfie' non è solo l'occasione per mostare una parte del tuo volto come lo sguardo, ma anche per dare spazio alle tue nuove lenti. I selfie con gli occhiali da sole non sono solo i più gettonati dalle celeb di tutto il mondo, ma nascondono anche le occhiaie più tenaci: Rachel Zoe docet.

- Mentre...ti fai un selfie: il making of della foto -
Non si tratta di un vero e proprio selfie, ma di un 'dietro le quinte' del selfie stesso: l’ultima tendenza è farsi fotografare intente nelle delicate procedure dell’autoscatto, meglio se in compagnia, per non apparire egocentriche e snob.

I migliori hashtag per i selfie
Che tipi di selfie stanno riempiendo il tuo feed? Non essere timida e segui le tendenze più popolari come quelle appena viste: #mirrorselfie e #selfieallospecchio, #puppyselfie oppure #petselfie, #catselfie e #dogselfie; #sisterselfie per i selfie tra sorelle, #feministselfie per donne che non temono i pregiudizi della società che ci vuole tutte belle, magre, truccate e perfette; #nomakeup o #iwokeuplikethis per chi ha il coraggio di mostrarsi sui social senza un filo di trucco e con i capelli spettinati; e infine #hairsmile se pensi che la chioma sia il tuo punto di forza.

blog molisetour.it

foto e articolo preso online



autore: Alessia Sironi


Info: https://www.donnamoderna.com/bellezza/viso-e-corpo/come-fare-selfie-perfetto


Commenta il post

Nome
 
E.Mail
Titolo
Commento




210
Letto
Twitter
Istagram
@claudiovarriano

www.iserniatour.it è un sito senza sponsor e senza nessun finanziamento, se questo post o altri ti sono piaciuti puoi sostenere questa iniziativa effettuando una donazione economica senza nessun limite (minimo o massimo).
Grazie, lo staff di iserniatour.it .
ad banner
Se desideri sostenere questo blog puoi contribuire cliccando sul tasto:
Grazie!

Trova nel sito:

Qualche cosa!!!

Some text..

Some text..