Foto articolo iserniatour.it - //www.molisetour.it/blog/foto/blog/bl_1909272201448235.jpg
Se sei curioso e vuoi sapere
altro clicca qui!


Ventricina di Montenero di Bisaccia


In Molise la Ventricina di Montenero di Bisaccia regna incontrastata. Viene prodotta da novembre a marzo nel territorio della provincia di Campobasso ed ha un tempo di stagionatura di circa un anno, un anno e mezzo in un ambiente ventilato.

I suoi ingredienti principali sono i tagli nobili magri del coscio di suini allevati in loco ed ai quali è stata somministrata una dieta regolata di cereali e legumi secchi. Ad essi si aggiungono: il sale e peperone dolce e pepe o paprika A volte viene aggiunto il finocchietto selvatico.

blog molisetour.it

Ingredienti cavatelli
500 gr di farina di grano duro
acqua tiepida circa 250 ml
un pizzico di sale

preparazione
Mettete sulla spianatoia la farina a fontana mescolata al sale e lavorate l'impasto aggiungendo l'acqua tiepida, poco per volta, e impastate fino a ottenere un composto liscio ed elastico a cui darete una forma rotonda. Avvolgete l'impasto nella pellicola trasparente e fate riposare per almeno 15 minuti. Trascorso questo tempo suddividete l'impasto in piccole pagnottelle. Allungatele in modo da ottenere dei cordoncini del diametro di circa 1 cm, tagliatele a tocchetti lunghi 2-3 cm., infarinateli, esercitate su ogni cavatello una leggera pressione con la punta delle dita (indice e medio) e trascinatele ruotandole in modo da cavarli cioè creare l'incavo. Mano a mano che vengono pronti, adagiate i cavatelli su un vassoio distanziandoli uno dall'altro e spolverandoli con della farina di semola per evitare che si appiccichino tra di loro. Copriteli con un panno pulito e lasciateli a riposo per almeno 1 ora prima di procedere con la cottura.
Se vi avanzano, si conservano in frigorifero per 3 giorni. Potete anche congelarli: in questo caso fateli indurire nel freezer per un ora adagiati su di un vassoio poi potete trasferirli in un sacchetto di plastica per la congelazione definitiva.

blog molisetour.it

ingredienti del sugo:
sale e pepe q.b
1 cipolla tritata
1 spicchio d'aglio tritato
1 foglia d'alloro
1 dl d'olio extravergine d'oliva
400 gr salsa di pomodoro
200 gr ventricina
80 gr caciocavallo grattugiato

preparazione
In un tegame capiente fate appassire dolcemente nell' olio la cipolla e l'aglio. Quando sono diventati trasparenti, aggiungete la fogliolina di alloro e la ventricina a piccoli pezzi. Unite la salsa di pomodoro, salate e pepate, incoperchiate e fate cucinare a fiamma bassa per circa mezz'ora.
Cuocete i cavatelli in abbondante acqua bollente salata per almeno 7/8 minuti. Una volta cotti, trasferiteli nel tegame con il sugo di pomodoro e fateli amalgamare bene con gli altri ingredienti aggiungendo per ultimo il caciocavallo grattugiato. Servite subito.

blog molisetour.it

foto e articolo preso online




autore: Claudio Varriano


Info: https://www.mangiarebene.com/ricette/pasta/cavatelli-con-la-ventricina


Commenta il post

Nome
 
E.Mail
Titolo
Commento




435
Letto
Twitter
Istagram
@claudiovarriano

www.iserniatour.it è un sito senza sponsor e senza nessun finanziamento, se questo post o altri ti sono piaciuti puoi sostenere questa iniziativa effettuando una donazione economica senza nessun limite (minimo o massimo).
Grazie, lo staff di iserniatour.it .
ad banner
Se desideri sostenere questo blog puoi contribuire cliccando sul tasto:
Grazie!

Trova nel sito:

Qualche cosa!!!

Some text..

Some text..