Foto articolo iserniatour.it - //www.molisetour.it/blog/foto/blog/bl_1909031103225526.jpg
Se sei curioso e vuoi sapere
altro clicca qui!


Aeserninorum 2019, il programma della due giorni


A Isernia, il 14 settembre, andrà in scena la rievocazione storica dal titolo ‘Aeserninorum’

La manifestazione organizzata da ISarc- ISERNIA ARCHEOLOGIA E CULTURA, patrocinata dell'assessorato alla cultura ed allo sviluppo locale del Comune di Isernia, rientra negli eventi del programma promosso dal comune di Isernia per il settembre isernino.

All'evento sono legati altri appuntamenti: Sapere & Sapori, a cura di MOLISANISSIMO, una due giorni di enogastronomia con prodotti di eccellenza del Molise e la Transiberiana d'Italia, che porterà a Isernia circa 1000 turisti.

ISarc - Isernia archeologia e cultura, promotrice dell'evento AESERNINORUM, è una associazione fondata nel 2010 per compiere un'opera di sensibilizzazione e divulgazione dell’inestimabile patrimonio storico-archeologico custodito nel nostro territorio, in modo particolare della città di Isernia.

blog molisetour.it

PROGRAMMA
14 SETTEMBRE – Villa comunale
Ore 8.30 – Accoglienza e allestimento del campo rievocativo
Ore 10.00 – Inizio attività Agrimensura, vita romana, conio. Addestramento legionari, giochi per bambini, alimentazione
Ore 13.30 – Pausa pranzo – Inizio attività ore 14.30
Ore 18.00 Corteo Militare nel centro storico
Ore 24.00 – Fine attività
15 SETTEMBRE Villa Comunale
Ore 9.00 - Inizio attività Agrimensura, vita romana, conio. Addestramento legionari, giochi per bambini, alimentazione
Ore 13.30 – Pausa pranzo – Inizio attività ore 14.30
Ore 16.30 Convegno ‘Le origini dei nostri luoghi – studi e ricerche’
Chiostro Palazzo Comunale
Ore 21.00 – Fine manifestazione

Info point/ prenotazioni per le visite guidate presso il centro storico di Aesernia

Il centro storico di Isernia custodisce una stratificazione storico archeologica di tutto rispetto. Attraverso i setti murari superstiti in opera poligonale e quasi quadrata si riesce a ricostruire il perimetro e l'estensione di quella che doveva essere la colonia Latina di Aesernia fondata da Roma nel 263 a.C.. Ancora oggi l'impostazione urbanistica del centro storico è fortemente condizionato dall'idea di città approntata dagli architetti romani. Al centro dei due assi principali della città antica, come di consueto nel mondo romano, ci sono i resti di una vasta area sacra che al momento delle ricerche archeologiche, annovera due templi di cui il più antico è un unicum, caratterizzato dalle sue peculiarità architettoniche e stilistiche. Il tempio dal podio, alto m. 2 circa, realizzato in pietra travertinoide, è decorato da una cornice modanata a doppia gola rovescia. Il tempio con orientamento nord-est sud-ovest, posizione, molto probabilmente, legata all’ adozione dei principi della disciplina augurale, conserva una pianta non priva di particolarità, che richiamano chiaramente ai canoni vitruviani dati per il tempio tuscanico (etrusco-italico).

Inoltre, il centro storico della città, custodisce nel sottosuolo i resti di un criptoportico, offrendo al visitatore uno spaccato tangibile del vivere di quei tempi.

Di seguito i contributi di archeologi e studiosi:
⁃ La cattedrale di Isernia: Metodologia laser scanner nel rilievo dei beni culturali.
Alessandro Mauro - archeologo
⁃ “Atina potens'', la Valle di Comino e i Sanniti.
Ilenia Carnevale archeologa
⁃ “I frentani nel quadro culturale del Sannio”
Daniela Fardella archeologa
⁃ “Il criptoportico romano di Alife(CE): struttura ed uso degli spazi”
Alessia Frisetti archeologa
⁃ “Famiglia e persone nella Roma antica”
Bice Antonelli avvocato

autore: Dons


Info:


Commenta il post

Nome
 
E.Mail
Titolo
Commento




516
Letto
Twitter
Istagram
@claudiovarriano

www.iserniatour.it è un sito senza sponsor e senza nessun finanziamento, se questo post o altri ti sono piaciuti puoi sostenere questa iniziativa effettuando una donazione economica senza nessun limite (minimo o massimo).
Grazie, lo staff di iserniatour.it .
ad banner
Se desideri sostenere questo blog puoi contribuire cliccando sul tasto:
Grazie!

Trova nel sito:

Qualche cosa!!!

Some text..

Some text..