Foto articolo iserniatour.it - //www.molisetour.it/blog/foto/blog/bl_1905301531282235.jpg
Se sei curioso e vuoi sapere
altro clicca qui!


I migliori posti da visitare in Molise


Cominciamo con una piccola curiosità: la parola Molise sembra che abbia origini medievali , e che sia legata ad una famiglia normanna, quella dei Moulins, che in quel periodo possedeva grandi appezzamenti nel territorio.

Gli storici affermano che Molise, derivi dall'antico nome con cui si chiamava la mola, ossia la macina del mulino.

In questa piccola ma affascinante regione, si trovano alcune località famose, e altre meno conosciute ma non meno interessanti, che meritano di essere visitate.
Abbiamo selezionato per voi 10 località/attrazioni, famose e meno famose, da visitare nel corso del vostro prossimo viaggio in Molise.

1. CASTELLO DI MANFORTE, CAMPOBASSO
Parliamo in primo luogo della capitale, Campobasso. Con più di 200.000 abitanti, si presenta al turista con un bellissimo centro storico, dove si trova il Castello di Monforte, che della città è diventato il simbolo. Con la sua imponente pianta quadrangolare, presenta ancora un ponte levatoio e alcune torri laterali. Molto bella la veduta che si gode dalla terrazza superiore, alla quale si accede tramite una scalinata.
La città è piacevolmente vivibile, con molti spazi verdi, ville (come villa De Capoa, risalente al 18° secolo), ristorantini tipici dove assaggiare le molte specialità gastronomiche, tra cui i latticini, la pasta, il maiale cotto in tanti modi, il pesce freschissimo della costa.


2. CATTEDRALE SAN PIETRO APOSTOLO, ISERNIA
Isernia , il secondo dei due capoluoghi di provincia del Molise, conserva ancora molte tracce dell'epoca del 700 e 800; da vedere è la Cattedrale di San Pietro Apostolo, in pieno centro. Mentre se vi trovate in zona durante le festività legate ai Santi Pietro e Paolo, vivrete la suggestione della fiera delle cipolle, riconosciute come ''ortaggio tipico'' e prodotto territoriale, dal Ministero delle Politiche Agricole.


3. CATTEDRALE ROMANICA DI SAN BASSO, TERMOLI
Termoli , cittadina da scoprire anche per le sue spiagge e il mare limpidissimo, dispone anche di un piccolo porto artificiale dove partono le barche dei pescatori e dei turisti, diretti verso la Croazia e le Isole Tremiti. In più, offre un entroterra ricco di storia e tradizione, con il suo borgo antico, arroccato e circondato dalle mura fortificate. La Cattedrale romanica di San Basso si erge nella grande Piazza del Duomo, con la sua struttura imponente e la grande scalinata, che nelle sere d'estate, diventa piacevole punto d'incontro per turisti e abitanti. Per chi è in cerca di emozioni, consigliamo di fare una camminata lungo i tratturi, percorsi in mezzo all'erba dove, fino a due secoli fa, veniva praticata la transumanza.


4. IL BORGO DI FROSOLONE, ISERNIA
Il borgo di Frosolone, in provincia di Isernia, è uno dei borghi più belli del Molise.Durante tutto l'anno si svolgono feste e manifestazioni legate al costume e alla storia del paese, che coinvolgono tutti i cittadini e che tengono vive le tradizioni locali e le produzioni tipiche, come quella dei “ferri taglienti”, cioè coltelli e forbici, e quella dei latticini, prodotti con il latte delle mucche che pascolano negli alpeggi.


5. CAMPITELLO, PROVINCIA DI CAMPOBASSO
Gli appassionati di montagna e sci, non resteranno delusi, perchè il Molise accontenta anche loro. Campitello, in provincia di Campobasso, offre 40 km di piste, tra i 1400 e 1900 metri, dove percorrere emozionanti piste per lo sci di fondo e per tutte le altre specialità di sci.
Allo stesso modo, si possono praticare escursioni a piedi, trekking, passeggiate a cavallo e percorsi in bicicletta, che vi faranno scoprire scorci e panorami indimenticabili.


6. ORTO BOTANICO DI CAPRACOTTA
L'Orto Botanico di Capracotta (tra i più alti d'Italia, a 1500 mt sul livello del mare) merita una visita, anche breve, per ammirare le tante specie vegetali dell'Appennino Centro Meridionale, tra cui il prezioso abete bianco, tutelato perchè ormai presente in maniera molto ridotta. Incantevole la vista che si gode da uno dei punti panoramici del giardino e che spazia dalle montagne del Matese fino alla Maiella. All'interno del giardino, vi sono inoltre diversi settori dedicati alla ricerca, alla didattica e all'osservazione e alla conservazione della biodiversità.
Uno dei prodotti d'eccellenza del Molise è l'olio extravergine di oliva, poco conosciuto ma di altissima qualità.


7. VENAFRO
Nel paese di Venafro viene prodotto in 18 diverse qualità, in maniera impeccabile, seguendo la tradizione e l'innovazione. All'olivo, è dedicato anche un parco regionale protetto, di 600 ettari.
La straordinaria qualità, il profumo e il sapore di quest'olio, vengono poi esaltati nei piatti della cucina regionale, a base di paste fatte in casa, salumi, tartufo nero e bianco.
L'occasione per visitare borghi e paesi suggestivi, ci viene data anche dalle sagre e dalle manifestazioni locali, che in Molise sono veramente tante, in inverno e in estate.
Tra quelle più belle, vi citiamo a Matrice (Campobasso), la Sagra del Prosciutto che si svolge in agosto e la Sagra dei Cavatelli, che viene preceduta da una processione dedica a Padre Pio.


8. PALAZZO CIACCIA, MATRICE
A Matrice, comune montano nella provincia di Campobasso, si trova Palazzo Ciaccia, edificio del Settecento con un imponente portale dove compare lo stemma della famiglia, ambienti interni ben conservati, alcuni dei quali ancora originali come la sala da pranzo; nella cappella vi è una cupola impreziosita da raggi dorati e da pareti in marmo artificiale.


9. OASI NATURALISTICA LIPU, CASACALENDA
Gli amanti della natura non potranno non visitare l'oasi naturalistica LIPU di Casacalenda, a Campobasso, dove poter osservare le splendide fioriture del narciso e delle orchidee, così come le abitudini del tasso, del falco pecchiaiolo e della poiana, oppure il volo di coloratissime farfalle.
Nel centro storico del paese, potrete ammirare il Palazzo Ducale e la Chiesa di Santa Maria Maggiore, mentre in svariati punti del territorio locale, sono state installate opere di arte contemporanea all'aperto, tra le più apprezzate in Italia.


10. LAGO DI CASTEL SAN VINCENZO, ISERNIA
Completa la nostra lista dei 10 posti da visitare in Molise, a nostro modesto parere, meritevoli di una visita in Molise, il Lago di Castel San Vincenzo, Isernia.
Il lago è artificiale, è attrezzato con aree per il pic nic e vi si può effettuare la pesca sportiva. Molto panoramico anche il borgo e la sua abbazia, così come fantastica, è la vista che si gode dallo spiazzo panoramico, da dove godere la vista del lago, delle sue rive e delle montagne che si specchiano nell'acqua.
Oltre ai posti che abbiamo selezionato in questa pagina, ve ne sono sicuramente altri degni di interesse, ma pensiamo di aver raggruppato quelli che meglio interpretano l'idea di una vacanza in Molise, per tutti i gusti e le aspettative.



Articolo preso online foto di copertina da FACEBOOK gruppo: LA MIA TERRA IL MOLISE


autore: C.Varriano


Info: https://www.viviilmolise.it/news/36/i_10_migliori_posti_da_visitare_in_molise.htm


Commento di: Dino
data: 31-05-2019 18.04

Dino

Area archeologica di pietrabbondante

Commenta il post

Nome
 
E.Mail
Titolo
Commento




696
Letto
Twitter
Istagram
@claudiovarriano

www.iserniatour.it è un sito senza sponsor e senza nessun finanziamento, se questo post o altri ti sono piaciuti puoi sostenere questa iniziativa effettuando una donazione economica senza nessun limite (minimo o massimo).
Grazie, lo staff di iserniatour.it .
ad banner
Se desideri sostenere questo blog puoi contribuire cliccando sul tasto:
Grazie!

Trova nel sito:

Qualche cosa!!!

Some text..

Some text..