Foto articolo iserniatour.it - //www.molisetour.it/blog/foto/blog/bl_1904271820406284.jpg
Se sei curioso e vuoi sapere
altro clicca qui!


Manutenzione tagliaerba: cambio olio e messa in funzione in primavera


Una corretta manutenzione del rasaerba può garantirne prestazioni sempre al massimo. Completiamo la manutenzione ordinaria del rasaerba con la sostituzione dell’olio motore e la pulizia del corpo macchina in tutte le sue parti prima della rimessa in servizio primaverile.

Manutenzione motore rasaerba: controllo e cambio olio

Per un buon funzionamento e una lunga durata del tagliaerba a benzina è determinante la lubrificazione del motore. Occorre pertanto verificare periodicamente il livello dell’olio motore per mezzo dell’apposita astina.

A motore spento, da almeno 15 minuti, con il rasaerba posto su una superficie piana e perfettamente livellata, si verifica il livello raggiunto dall’olio motore. Lo si fa guardando l’apposita astina di controllo. Sfila l’astina e puliscila con un fazzoletto di stoffa o di carta. Reinseriscila completamente nella propria sede e verifica rimuovendola nuovamente il livello dell’olio, che deve essere compreso tra le marcature di minimo e massimo impresse sull’astina stessa.

L’olio deve essere sostituito dopo le prime 5 ore di funzionamento e in seguito ogni 20 – 25 ore o almeno una volta all’anno, prima del rimessaggio invernale. L’olio esausto va scaricato a caldo, dopo aver fatto funzionare il motore per alcuni minuti. Prima di scaricare l’olio occorre svuotare il serbatoio del carburante e lasciar funzionare il motore fino ad esaurimento del carburante residuo.

Per scaricare l’olio esausto si svita il tappo di scarico nel sotto-scocca del rasaerba e si lascia defluire tutto il lubrificante esausto raccogliendolo in un contenitore di sufficiente volume. Quindi si rimette il tappo di scarico serrandolo a fondo. L’olio nuovo viene introdotto attraverso l’apposito bocchettone nella quantità prescritta fino al livello raccomandato.

Ricorda che:
durante le operazioni di controllo, rabbocco e sostituzione dell’olio, si raccomanda di proteggere le mani con guanti.
l’olio esausto va smaltito nei centri di raccolta autorizzati.

Rimessaggio tagliaerba in primavera
Ecco i passi che devi seguire per assicurare che, una volta messo il tagliaerba in funzione, non ci siano problemi.


  1. Prima di ogni intervento sulla macchina è necessario staccare sempre il cavo di collegamento della candela e lavarla con benzina per eliminare residui oleosi.


  2. Tira ripetutamente la corda di avviamento del rasaerba per far uscire dal foro di alloggiamento della stessa l’olio in eccedenza: si riavvita la candela e la si ricollega al cavo di accensione.


  3. Controlla il corpo macchina, se presenta crepe od ossidazioni sulla scocca potrebbe richiedere manutenzione.


  4. Accertati di eventuali perdite di carburante dal serbatoio provvedendo, se necessario, a sostituire le relative guarnizioni e tubazioni.


  5. Controlla il sistema di scarico rimuovendo l’accumulo di sporcizia.


  6. Tieni pulita la parte esterna del motore, rimuovendo lo sporco ed i residui vegetali che possono ostacolare la circolazione dell’aria di raffreddamento.


  7. Infine provvedi a rifornire di carburante il serbatoio verificandone, prima dell’accensione, la chiusura del tappo.


Ti ricordiamo che per la pulizia periodica del motore non bisogna utilizzare spruzzi d’acqua, ma aria compressa ed eventualmente un panno di stoffa.
Se possiedi un rasaerba elettrico, puoi prevenire la dispersione di corrente con la verifica dell’integrità e della funzionalità di cavi e connessioni, provvedendo alla loro sostituzione qualora fossero danneggiati.


Manutenzione rasaerba: la tecnologia ti aiuta

La moderna tecnologia ha pensato bene di fornirti un utile, pratico, compatto ed economico dispositivo, chiamato Servis Expert, da applicare con delle semplici fascette in plastica al manubrio del rasaerba. Il dispositivo, prodotto dal costruttore di motori B&S, rileva le vibrazioni del rasaerba e registra la durata del tempo di lavoro.

Un piccolo display integrato nel dispositivo, segnala, con l’accensione di apposite icone, quando si rende necessario eseguire i diversi interventi di manutenzione: controllo o sostituzione dell’olio motore, pulizia del filtro dell’aria, verifica presso un centro di assistenza per una revisione generale ecc…

autore: C.Varriano


Info: https://www.centroverderovigo.com/it/blog/manutenzione-tagliaerba-cambio-olio-e-messa-in-funzione-69


Commenta il post

Nome
 
E.Mail
Titolo
Commento




320
Letto
Twitter
Istagram
@claudiovarriano

www.iserniatour.it è un sito senza sponsor e senza nessun finanziamento, se questo post o altri ti sono piaciuti puoi sostenere questa iniziativa effettuando una donazione economica senza nessun limite (minimo o massimo).
Grazie, lo staff di iserniatour.it .
ad banner
Se desideri sostenere questo blog puoi contribuire cliccando sul tasto:
Grazie!

Trova nel sito:

Qualche cosa!!!

Some text..

Some text..