Foto articolo iserniatour.it - //www.molisetour.it/blog/foto/blog/bl_1903131937184727.jpg
Se sei curioso e vuoi sapere
altro clicca qui!


Vastogirardi Volo dell'Angelo


Il “Volo dell’Angelo” di Vastogirardi è sostanzialmente la sacra raffigurazione dell’Annunciazione e si svolge la sera del 1 e la mattina del 2 Luglio, ideata e voluta fortemente da Vincenzo Liberatore dopo il restauro e l'ampliamento della cappella preesistente già dedicata alla Madonna delle Grazie ben 106 anni or sono. Dopo la messa solenne la statua della Vergine delle Grazie,anche patrona del paese altomolisano, viene trasportata e collocata davanti al sagrato della Chiesa a lei dedicata, una delle più belle chiese degli inizi del 900 in Molise, dove si raccolgono fedeli e curiosi per assistere alla sacra rappresentazione.

L’Angelo , da centosei anni sempre rigorosamente interpretato da una bambina di età compresa tra i 4 e 6 anni, inizia il suo percorso verso la Vergine uscendo dal balcone di fronte la chiesa scorrendo sulla fune tesa fino sopra la Madonna grazie a un sistema di carrucole, da anni ormai curata dalla protezione civile.



La sera del 1 Luglio la fanciulla è vestita di bianco e compie tre uscite: nella prima recita una preghiera di ringraziamento scritta appositamente dalla famiglia, coadiuvati dalla maestra Stella Scocchera e dal Parroco don Paolo Conti, e impostata in base a eventi o aspettative della popolazione, nella seconda porta incenso in segno di purificazione e nella terza sparge sulla folla e la Vergine delle Grazie petali di fiori appositamente disposti in un cestino.

Al Volo dell’Angelo segue una solenne e partecipata processione che percorre tutto il paese e che ha come particolarità che la Vergine delle Grazie viene portata esclusivamente dalle donne devote, al termine della quale, prima di tornare in Chiesa, si assiste ai tradizionali fuochi pirotecnici famosi e apprezzati da anni per la loro particolarità e spettacolarità .

La mattina del 2 luglio invece la fanciulla è vestita di azzurro e compie quattro uscite, alle tre della sera precedente si aggiunge una quarta nella quale porta in dono alla Madonna una catenina d’oro offerta dalla Famiglia, “un pegno d’amore”, recitando una preghiera di ringraziamento.

Segue la processione, lo spettacolo pirotecnico, ma la particolarità è che la Madonna non torna nella sua Chiesa, bensì viene portata e collocata nella Chiesa di S.Nicola, al Castello Medioevale, e lì lasciata in visita fino al pomeriggio del giorno successivo quando, finita anche la celebrazione della festa patronale di S.Nicola, che si tiene proprio il 3 luglio, viene riportata in processione nella propria Chiesa.

La festa prettamente di spettacolo e intrattenimento prevede il primo Luglio in Piazza V.Emanuele alle ore 23 uno spettacolo Live-Music AXYO-DJ per i più giovani, il 2 Luglio alle ore 21,00 in piazza Umberto il concerto dell'''Orchestra di fiati V.Schirosi città di Nardò'' e il 3 Luglio in Piazza V.Emanuele il concerto Live Music QUUENS' TRIBUTE CON ANTONELLO CAROZZA (originario dello stesso paese altomolisano) e a seguire Michele Perniola, da Amici di M.De Filippi 2017, Dj-set .A concludere i festeggiamente grande spettacolo pirotecnico.



foto e articolo prese on line


autore: C.Varriano


Info: https://www.comune.vastogirardi.is.it/19-vastogirardi-106-edizione-del-volo-dell-angelo-1-e-2-luglio.html


Commenta il post

Nome
 
E.Mail
Titolo
Commento




577
Letto
Twitter
Istagram
@claudiovarriano

www.iserniatour.it è un sito senza sponsor e senza nessun finanziamento, se questo post o altri ti sono piaciuti puoi sostenere questa iniziativa effettuando una donazione economica senza nessun limite (minimo o massimo).
Grazie, lo staff di iserniatour.it .
ad banner
Se desideri sostenere questo blog puoi contribuire cliccando sul tasto:
Grazie!

Trova nel sito:

Qualche cosa!!!

Some text..

Some text..