Foto articolo iserniatour.it - //www.molisetour.it/blog/foto/blog/bl_1902162109026104.jpg
Se sei curioso e vuoi sapere
altro clicca qui!


Consigli su come risparmiare giornalmente


Alla ricerca di una maggiore tranquillità finanziaria, gli italiani si interessando sempre di più al risparmio, soprattutto quello quotidiano, che permette di non spendere migliaia di euro all’anno, solamente grazie a dei trucchi estremamente semplici.

Alcuni atteggiamenti o modi di fare, se modificati, possono essere la giusta soluzione per capire come risparmiare soldi.

1. Crea un fondo di emergenza
Le famiglie a basso reddito con almeno 1.000 euro in un fondo di emergenza sono più sicure finanziariamente rispetto alle famiglie con reddito medio ma con minore risparmio.

2. Stabilisci un budget
Il primo passo da fare è semplice: per un mese tieni gli scontrini fiscali di tutto ciò che acquisti e dividili in categorie come spesa, ristorante, cura personale ecc. Alla fine del mese sarà chiaro in che modo spendi i tuoi soldi e dove poter risparmiare.

3. Segui il metodo del budget in busta
Se hai problemi con lo spendere troppo, prova il sistema delle buste da lettera in cui inserisci un importo prefissato per le tue spese. E una volta che il denaro nella busta è finito, è finito.

4. Pensa al futuro
C’è differenza tra risparmiare denaro e risparmiare denaro per il tuo futuro. Quindi non spendere solamente meno, ma custodisci i soldi che risparmi in un conto di risparmio.

5. Risparmia automaticamente
Automatizzare i tuoi risparmi è il modo più semplice ed efficace per risparmiare, e tiene lontano il denaro extra dagli occhi e dal cuore. Ogni mese il tuo datore di lavoro può versare una determinata somma del tuo stipendio trasferendolo in un fondo pensione, ad esempio.

6. Fissa degli obiettivi di risparmio a breve termine
Inizia con un obiettivo semplice, come mettere da parte 20 euro a settimana piuttosto che un obiettivo di risparmio a lungo termine. Le persone risparmiano in modo più efficace quando puntano a degli obiettivi a breve termine.

7. Inizia a risparmiare per la pensione il prima possibile
Poche persone diventano ricche solo con il proprio stipendio. È l’interesse composto che costruisce la ricchezza nel corso degli anni. Poiché il tempo è al loro fianco, i lavoratori più giovani sono nella posizione migliore per risparmiare per il pensionamento.

8. Utilizza la regola delle 24 ore
Questa regola consente di evitare l’acquisto di articoli costosi o inutili dato dall’impulso. Pensaci su per ogni acquisto non essenziale per almeno 24 ore.

9. Viziati, ma usala come un’occasione per risparmiare
Unisci il costo dei lussi non essenziali al tuo risparmio. Così, ad esempio, se decidi di coccolarti con un gelato, poni la stesso ammontare speso sul tuo conto di risparmio. Se la pensi così e non puoi permetterti di risparmiare la somma corrispondente, allora non puoi permetterti di viziarti.

10. Calcola i tuoi acquisti in ore lavorate
Prendi l’importo dell’articolo che stai pensando di acquistare e rapportalo al tuo salario orario o giornaliero. Se stiamo parlando di un paio di scarpe da 50 euro e tu guadagni 10 euro l’ora, chiediti se quelle scarpe valgono davvero cinque lunghe ore di lavoro.


Come risparmiare sulla spesa
La spesa per gli alimenti è una delle voci più pesanti sul bilancio di single e famiglie. Come si può riuscire a risparmiare sulla spesa?

1. Portati il pranzo a lavoro
Se un pranzo al bar sotto l’ufficio o alla mensa ti costa circa 5 euro, prepararti il pranzo a casa può costarti almeno la metà, il che ti permette di risparmiare oltre 500 euro l’anno.

2. A cena fuori una volta al mese
Per risparmiare senza sacrificare il tuo stile di vita inizia a ridurre il numero di cene fuori.

3. Pianifica la tua spesa
Decidi cosa mangerai in anticipo e sii fedele alla tua lista della spesa una volta che sarai al supermercato. Molte persone non resistono alla tentazione e spendono soldi in prodotti che non sono nella lista, quindi non necessari. Programmare con attenzione la propria spesa al supermercato può permetterti di risparmiare centinaia di euro all’anno.

4. Occhio al prezzo al chilo
Nella targhette dei prezzi nei supermercati, in piccolo, è riportato il prezzo del prodotto per chilogrammo. In questo modo sarà più facile fare confronti e scegliere il prodotto più conveniente, senza essere influenzati dalle sue dimensioni.

Come risparmiare sul conto in banca
Un altro modo per risparmiare è controllare di non spendere soldi inutili presso la propria banca, stando attenti ad approfittare delle condizioni migliori disponibili. Come risparmiare sul conto corrente?

1. Controlla i costi effettivi della tua carta di credito
Cerca di comprendere quali siano i costi effettivi della carta di credito che scegli. Alcune spese e commissioni, soprattutto a livello annuale, possono passare inosservate.

2. Usa il bancomat
È consigliabile utilizzare il bancomat per non incorrere in commissioni che ledono i tuoi risparmi.

3. Preleva agli sportelli della tua banca
Se la tua banca prevede delle commissioni quando prelevi contanti in sportelli di altre banche, organizza la tua liquidità e fai in modo di prelevare sempre allo sportello della tua banca di riferimento.

4. Controlla costantemente le condizioni
Per legge, la banca è obbligata a inviarti una comunicazione ogni volta che le condizioni previste per il tuo conto peggiorano e in questo caso si può recedere dal contratto senza l’applicazione di penali.

5. Sfrutta l’home banking
Effettua le operazioni come i bonifici direttamente dal tuo home banking, accedendo alla gestione del tuo conto online tramite le procedura sicura indicata dal tua banca. Le operazioni online sono gratuite, mentre le operazioni presso lo sportello spesso sono soggette a delle commissioni.


Come risparmiare in famiglia
Esistono alcuni semplici trucchi per capire, insieme alla propria famiglia, come risparmiare con le spese.

1. Crea un limite di spesa per i regali
Proponi dei limiti di spesa per i regali dedicati ai componenti della tua famiglia e/o un sistema in cui si acquista un solo regalo a persona durante le vacanze natalizie. Questi limiti tendono a ridurre le spese e sono molto apprezzati dai membri delle famiglie con una minore disponibilità finanziaria.

2. Compra i regali in anticipo
Questa scelta ti dà il giusto tempo per pensare ai regali più importanti, che spesso sono i più costosi, e magari comprarli in saldo.

3. Non comprare vestiti economici
Talvolta ha senso dare priorità alla qualità piuttosto che al prezzo per l’acquisto di abiti per la famiglia. Una camicia o un cappotto poco costoso non è un buon affare per i membri della famiglia più grandi se si consuma in meno di un anno, ma potrebbe avere senso per i bambini, che crescono rapidamente. Consideriamo il tessuto, il tipo di cucito, la resistenza ai lavaggi e altri fattori correlati alla qualità nella scelta dei vestiti.

4. Organizza un giorno a “zero spesa”
Fissa un giorno a “zero spesa”, in cui nessun membro della famiglia spende. Riservati una serata di divertimento con la famiglia gratis, cucina a casa e organizza serate giochi o giornate all’aperto.

Come risparmiare sulla salute
La salute è importante, sia chiaro. Se c’è bisogno di fare delle visite, la mania di risparmiare non deve essere assolutamente un ostacolo. Tuttavia, alcune buone abitudini possono evitarti di spendere una fortuna quando si tratta di salute.

1. Non saltare le visite di controllo
I controlli di routine dal dentista, ad esempio, aiutano a prevenire le carie, che sono costose e fastidiose da curare.

2. Scegli farmaci generici
Chiedi al tuo medico quali farmaci generici possono fare al caso tuo. Scegliere i farmaci generici possono farti risparmiare centinaia di euro ogni anno rispetto ai farmaci di marca.


Come risparmiare sulla casa
Che si tratti del mutuo o della gestione delle spese casalinghe, ecco come risparmiare centinaia di euro all’interno delle mura domestiche.

1. La surroga del mutuo
Sapevi che tramite la surroga puoi cambiare la banca con cui aperto il tuo mutuo per comprare casa e rinegoziare il tasso fisso o variabile, risparmiando anche migliaia di euro?

2. Occhio alle bollette
Se vivi da solo o in due, allora può convenirti pagare le bollette di luce e gas esclusivamente in base a quanto consumi. Contatta le tue compagnie fornitrici per chiedere quali offerte sono attualmente in corso. Per approfondire leggi: “Come risparmiare sulle bollette luce e gas 2018”

3. Una casa a prova di meteo
Mantieni sana la tua casa e evita che ci siano fori o crepe che lasciano uscire l’aria calda in inverno e l’aria fredda in estate.

4. Usa meno acqua
Installa delle bocchette a basso flusso sui rubinetti per ridurre i costi di utilizzo dell’acqua.

5. Usa meno sapone nella lavatrice
Il detergente per il bucato venduto oggi è altamente concentrato e potente. Utilizzane una quantità minore rispetto a quella suggerita sulla confezione.

foto e articolo preso online

autore: C.Varriano


Info: https://www.money.it/Come-risparmiare-trucchi


Commenta il post

Nome
 
E.Mail
Titolo
Commento




744
Letto
Twitter
Istagram
@claudiovarriano

www.iserniatour.it è un sito senza sponsor e senza nessun finanziamento, se questo post o altri ti sono piaciuti puoi sostenere questa iniziativa effettuando una donazione economica senza nessun limite (minimo o massimo).
Grazie, lo staff di iserniatour.it .
ad banner
Se desideri sostenere questo blog puoi contribuire cliccando sul tasto:
Grazie!

Trova nel sito:

Qualche cosa!!!

Some text..

Some text..