Foto articolo iserniatour.it - //www.molisetour.it/blog/foto/blog/bl_1812222214262601.jpg
Se sei curioso e vuoi sapere
altro clicca qui!


NOTTE DI NATALE: COSA FARE TRA TRADIZIONI ED EPOCA MODERNA


Tradizionalmente la vigilia di Natale ci vorrebbe intorno a un tavolo con tutta la famiglia fino alla quarta generazione ma non sempre va così: possiamo infatti far parte di una famiglia non molto numerosa oppure trovarci a festeggiare la notte di Natale lontani da casa o ancora non avere nessun desiderio di stare in famiglia per le feste.

COME TRASCORRERE LA NOTTE DI NATALE

Nessuno dice che il Natale va festeggiato per forza a casa: è possibile, grazie ai vari siti internet che si occupano di offerte di viaggio e/o di alloggio decidere di fare il Natale in coppia, con i bambini o in compagnia degli amici in varie città d’Italia e del mondo. In alternativa, nel caso non voleste spendere per l’albergo e la cena si può scegliere in gruppo una casa a rotazione tra quelle degli amici oppure affittarne una in qualche paesino montano, se vi piace l’atmosfera: sarà bello decidere il menù tutti insieme e andare a fare la spesa già mediamente alticci mentre per i regali se siete tutti adulti potreste optare per il “secret santa” (ognuno fa un regalo a una persona che gli viene assegnata tramite una sorta di lotteria) o perfino incaricare uno sventurato o sventurata di vestire i panni di Babbo Natale.


COME ORGANIZZARE IL CENONE PER LA VIGILIA DI NATALE

Mettiamo che abbiate deciso di fare la cena da voi. La prima cosa a cui bisogna pensare è il cibo: cucinerete solo voi (ma perché?)? Ognuno porterà qualcosa? Ordinerete la pizza o il cinese o il sushi? Qualsiasi sia la vostra scelta ricordate di tenere in debito conto possibili allergie e intolleranze alimentari e procuratevi contenitori di alluminio in cui mettere gli avanzi in modo che ogni invitato abbia qualcosa da mangiare il giorno dopo. Per quanto riguarda invece l’allestimento della casa o della stanza in cui cenerete fatevi aiutare dagli amici e preparate una playlist natalizia: la preparazione sarà allegra e metterà di buon umore anche chi non vive il Natale con il vostro stesso entusiasmo.


I GIOCHI PER LA VIGILIA DI NATALE

A Natale di solito si gioca a carte, sia con gli amici che con i parenti. Ma perché limitarsi a questo? Altri giochi possono essere il gioco dei mimi (con il procedere della serata e del livello di alcol nel sangue i risultati saranno sempre piú divertenti), trivial (nel caso in cui vi andasse qualcosa di più tranquillo) o perfino, per i più giovani e snodati, twister!




foto: prese online

autore: C.Varriano


Info: https://www.studentville.it/divertirsi/notte-di-natale-cosa-fare-tra-tradizioni-ed-epoca-moderna/


Commenta il post

Nome
 
E.Mail
Titolo
Commento




279
Letto
Twitter
Istagram
@claudiovarriano

www.iserniatour.it è un sito senza sponsor e senza nessun finanziamento, se questo post o altri ti sono piaciuti puoi sostenere questa iniziativa effettuando una donazione economica senza nessun limite (minimo o massimo).
Grazie, lo staff di iserniatour.it .
ad banner
Se desideri sostenere questo blog puoi contribuire cliccando sul tasto:
Grazie!

Trova nel sito:

Qualche cosa!!!

Some text..

Some text..