Foto articolo iserniatour.it - //www.molisetour.it/blog/foto/blog/bl_1811292029112361.jpg
Se sei curioso e vuoi sapere
altro clicca qui!


Come si emette fattura elettronica verso privati cittadini ed altro


Per completare sulla fattura elettronica la fatturazione tra Negoziante / medico / artigianato e il privato, ovvero tra chi ha la partita IVA e un cliente ha solo il codice fiscale (utente privato), e altre info

L'emissione di fatture verso il privato cittadino (in particolare le fatture di prestazioni sanitarie) sono soggette al formato elettronico? In questo caso, come si inoltrano allo Sdi non avendo a disposizione codice/Pec.

Il provvedimento 89757 del Direttore dell’Agenzia delle Entrate, al punto 3,4 lettera c) prevede che l’emissione della fattura elettronica nei confronti di un consumatore finale si effettua “inserendo solo il codice convenzionale “0000000” nel caso in cui il soggetto cessionario/committente sia un consumatore finale” e, nella sezione delle informazioni anagrafiche del file della fattura elettronica, non vadano compilati i campi “IdFiscaleIVA” e sia compilato solo il campo “CodiceFiscale” del cessionario/committente. “….

In tal caso, il SdI recapita la fattura elettronica al cessionario/committente mettendola a disposizione nella sua area riservata del sito web dell’Agenzia delle entrate, oltre che rendere disponibile al cedente/prestatore – nella sua area riservata – un duplicato informatico di cui alla lettera a).

Comunque, il cedente/prestatore consegna direttamente al cliente consumatore finale una copia informatica o analogica della fattura elettronica, comunicando contestualmente che il documento è messo a sua disposizione dal SdI nell’area riservata del sito web dell’Agenzia delle entrate”.

Riepilogando: un medico, professionista, negozianre, ecc ecc deve fare una fattura elettronica con codice univoco ''0000000'' specificando solo il codice fiscale del Cliente e inviarla al sistema interscambio e rilasciare una classica fattura cartacea al cliente.


Ecco una tabella che riepiloga chi deve o non deve adeguarsi alla fattura elettronica


Fatturazione elettronica 2018/2019
Obbligati Coloro che effettuano cessioni di beni e prestazioni di servizi effettuate tra soggetti residenti e stabiliti nel territorio dello Stato.
Non obbligati  
  • coloro che applicano il regime forfettario,
  • coloro che applicano il regime di vantaggio,
  • coloro che applicano il regime speciale degli agricoltori
  • cessioni di beni e prestazioni di servizi rese nei confronti di non residenti


Spero di essere stato chiaro oppure scrivete per ulteriori info



autore: Claudio Varriano


Info: www.coel.it/fattura-elettronica


Commenta il post

Nome
 
E.Mail
Titolo
Commento




321
Letto
Twitter
Istagram
@claudiovarriano

www.iserniatour.it è un sito senza sponsor e senza nessun finanziamento, se questo post o altri ti sono piaciuti puoi sostenere questa iniziativa effettuando una donazione economica senza nessun limite (minimo o massimo).
Grazie, lo staff di iserniatour.it .
ad banner
Se desideri sostenere questo blog puoi contribuire cliccando sul tasto:
Grazie!

Trova nel sito:

Qualche cosa!!!

Some text..

Some text..